Come reagiscono all’infertilità uomini e donne?

La diagnosi di infertilità genera una vera e propria crisi che investe l’area privata, sociale e relazionale della coppia. Lo stato di shock e disorientamento iniziali si tramutano rapidamente in sentimenti di rabbia, vergogna, colpa e isolamento che accompagnano stati depressivi e ansiosi.

L’impossibilità di procreare, sia per l’uomo che per la donna, si lega spesso al vissuto di inadeguatezza fisica e psicologica creando un enorme divario con il partner.

La perdita della stima personale e la vergogna portano la coppia a sperimentare una dolorosa solitudine con la difficoltà a parlare della propria sterilità con amici e parenti.

In entrambi i sessi la capacità di procreare è legata al concetto di identità e valore, la donna si sente completa nella sua funzione riproduttrice e l’uomo riconosciuto nella sua virilità.

Quel che diventa sempre più evidente infatti è che l’ infertilità comporta uno stress emotivo anche per gli uomini indipendentemente dalla gravità della condizione di infertilità. Nell’identità maschile, la potenza sessuale è mescolata e confusa con la capacità di procreare. Per questo la scoperta di un fattore maschile può generare nell’uomo inadeguatezza sessuale e conseguenti reazioni psicosomatiche che vanno dall’impotenza al calo del desiderio.

Lo stesso può accadere alla donna che, con la perdita della fertilità, sente di aver perso anche la desiderabilità sessuale.

Nell’affrontare l’ infertilità e la conseguente scelta di sottoporsi o meno ad un programma di Procreazione Medicalmente Assistita, alcune coppie reagiscono rafforzando il loro rapporto e superano insieme la crisi; alcune coppie si ritrovano distanti, incapaci di confrontarsi e consolarsi.

TMedical Istitute a Roma grazie alla sue Equipe di Ginecologi esperti in fertilità e alla collaborazione con IVF Barcellona, è in grado di aiutarti ad affrontare il problema, a scoprirne la causa e a trovare tutte le possibili strade per permetterti di coronare il tuo desiderio di famiglia.

Segreteria – 06.69371494

segreteriatmedical@gmail.com

WhatsApp –  391.1895457

9 pensieri su “Come reagiscono all’infertilità uomini e donne?

  1. Do you have a spam issue on this blog; I also am a blogger, and I was wanting to know your situation; we have created some nice methods and we are looking to
    swap solutions with others, why not shoot me an email if interested.

  2. Heya! I understand this is sort of off-topic but I needed
    to ask. Does running a well-established website like yours require a lot
    of work? I’m completely new to blogging however I do write in my journal every day.
    I’d like to start a blog so I can share my personal experience and
    thoughts online. Please let me know if you have any recommendations or tips for
    new aspiring bloggers. Thankyou!

  3. First off I would like to say excellent blog! I had a quick question which I’d like to ask if
    you do not mind. I was interested to find out how you center yourself and clear your head before writing.
    I’ve had trouble clearing my mind in getting my thoughts out there.

    I do enjoy writing however it just seems like the first 10 to 15 minutes tend to be wasted simply
    just trying to figure out how to begin. Any ideas or tips?

    Thanks!

  4. Hello there, I discovered your blog by the use of Google even as searching for a comparable matter, your site came up, it looks good.

    I’ve bookmarked it in my google bookmarks.
    Hi there, simply was alert to your blog via Google, and located that
    it’s truly informative. I’m gonna be careful for brussels.
    I’ll be grateful if you happen to proceed this in future.
    Lots of other people will probably be benefited from your writing.
    Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.